“Dobbiamo essere forza trainante e, come si pesca il corallo, tirar fuori dal’abisso i fratelli. Noi dobbiamo essere al di sopra dell’abisso e andare verso il Sole, verso l’orizzonte aperto. Il motore si alimenta con l’amore di Dio. Dobbiamo desiderare Dio”.

(22/12/79)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *